Analgesia di parto

Nella nostra struttura le partorienti possono usufruire dell’analgesia per controllare i dolori del travaglio e del parto. Il travaglio è elemento di stress non solo psicologico ma anche fisiologico per la partoriente e per il feto. L'uso appropriato dell'analgesia durante il travaglio di parto può mitigare o bloccare questi aspetti svolgendo una azione favorevole sul benessere materno e fetale.

La paziente rimane sveglia, rilassata e senza o comunque con un dolore "accettabile" per tutta la durata del travaglio e quindi è in grado di vivere il momento del parto nella sua completezza.

L’analgesia epidurale viene sempre e solo eseguita da un medico anestesista esperto in questa tecnica. La paziente dovrà essere visitata con un certo anticipo, circa 20-30 giorni rispetto alla data prevista per il parto, dal medico anestesista che dovrà prendersi cura di lei durante il parto e che le praticherà l'analgesia peridurale. In occasione della visita saranno spiegati tutti i benefici ed i vantaggi dell'analgesia peridurale ma anche le sue potenziali, anche se eccezionali, complicanze.

Il servizio è attivo 24 ore su 24.

 

Responsabile del Servizio di Anestesia: D.ssa Olivia Carta

Staff anestesisti:

Dott.ssa Carla Leo

Dott. Gianfranco Muntoni

Dott. Claudio Solinas